A.S.D. Trentino Calcio Balilla. Via Chiesa San Martino, frazione Noriglio 38068 Rovereto (TN). C.F.94036700220
Premio Fair Play
Collegamenti
Contestualmente alle premiazioni Master e Top Master ed al torneo Top 20 di fine anno, dal 2015 è stato istituito il “Premio Fair Play”. Il riconoscimento va al giocatore che maggiormente si è distinto, durante tutto l’anno sportivo, nella condotta di gioco volta a rispettare i dettami del Fair Play, ossia correttezza, rispetto e tutte le altre norme morali che nobilitano lo sport. Inoltre, viene anche valutata l’adesione alla vita associativa, l’entusiamo verso di essa ed il desiderio di crescita comune. La scelta dei candidati e la decisione sul giocatore da premiare è a giudizio del Consiglio Direttivo, che, per ovvie ragioni, è escluso dal premio.
© A.S.D. Trentino Calcio Balilla - trentinocalciobalilla@gmail.com
A.S.D. Trentino Calcio Balilla. Via Chiesa San Martino, frazione Noriglio 38068 Rovereto (TN). C.F.94036700220
Premio Fair Play
Collegamenti
Contestualmente alle premiazioni Master e Top Master ed al torneo Top 20 di fine anno, dal 2015 è stato istituito il “Premio Fair Play”. Il riconoscimento va al giocatore che maggiormente si è distinto, durante tutto l’anno sportivo, nella condotta di gioco volta a rispettare i dettami del Fair Play, ossia correttezza, rispetto e tutte le altre norme morali che nobilitano lo sport. Inoltre, viene anche valutata l’adesione alla vita associativa, l’entusiamo verso di essa ed il desiderio di crescita comune. La scelta dei candidati e la decisione sul giocatore da premiare è a giudizio del Consiglio Direttivo, che, per ovvie ragioni, è escluso dal premio.
© A.S.D. Trentino Calcio Balilla - trentinocalciobalilla@gmail.com
A.S.D. Trentino Calcio Balilla Via Chiesa San Martino, frazione Noriglio 38068 Rovereto (TN) C.F.94036700220
Premio Fair Play
Menu
© A.S.D. Trentino Calcio Balilla
Contestualmente alle premiazioni Master e Top Master ed al torneo Top 20 di fine anno, dal 2015 è stato istituito il “Premio Fair Play”. Il riconoscimento va al giocatore che maggiormente si è distinto, durante tutto l’anno sportivo, nella condotta di gioco volta a rispettare i dettami del Fair Play, ossia correttezza, rispetto e tutte le altre norme morali che nobilitano lo sport. Inoltre, viene anche valutata l’adesione alla vita associativa, l’entusiamo verso di essa ed il desiderio di crescita comune. La scelta dei candidati e la decisione sul giocatore da premiare è a giudizio del Consiglio Direttivo, che, per ovvie ragioni, è escluso dal premio.